Transics, Michelin e Key Driving Competences uniscono le forze per realizzare obiettivi di riduzione del consumo di carburante in Europa

Una nuova e unica offerta in partenariato aiuterà i trasportatori a ridurre del 7% il consumo di carburante monitorandone l’impiego

Transics International, una delle società di spicco nel settore del trasporto e della logistica in fatto di soluzioni di alta gamma di gestione della flotta, ha siglato un accordo di cooperazione davvero unico con il produttore di pneumatici Michelin e Key Driving Competences (KDC), istituto di formazione leader nel proprio campo. Le tre parti coinvolte, tutti leader nei rispettivi settori, lanceranno sul mercato un’offerta integrata che ai pneumatici MICHELIN X® Energy™ Savergreen, aggiunge il monitoraggio della flotta con la soluzione telematica di Transic e la formazione degli autisti ad opera di KDC, al fine di aiutare i trasportatori a guidare nel rispetto dell’ecologia e risparmiando in termini di costo. Si ritiene che il “Fuel Commitment Plan” tagli i consumi di carburante di almeno il 7% in un autocarro da 40T per i trasporti sulle lunghe distanze. I primi progetti sono partiti in Francia e Spagna.

Negli ultimi anni Transics si è prodigata molto nel promuovere l’eco-driving o guida eco-compatibile. Strumenti intelligenti, come l’analisi del comportamento di guida, l’ottimizzazione chilometrica e la gestione amministrativa favoriscono un comportamento di guida economico ed ecologico. Nel 2009 il gruppo si è impegnato ulteriormente a favore della sostenibilità, unendo le forze con Key Driving Competences. L’istituto di formazione belga analizza i dati di viaggio e il comportamento alla guida registrati dal computer di bordo di Transics ed offre al conducente una formazione sulle prestazioni – oltre ad un monitoraggio costante – al fine di ottimizzare e adeguare lo stile di guida dell’autista.

Monitoraggio sul risparmio di carburante

Il nuovo accordo quadro con Michelin è più che mai adatto alla strategia di sostenibilità del duo Transics-KDC. Alcuni anni fa la casa produttrice di pneumatici aveva lanciato la prestigiosa e premiata gamma MICHELIN X® Energy™, la quarta generazione di pneumatici ecologici MICHELIN, che si pensa riducano il consumo di carburante di 500 litri l’anno per camion. Questi risparmi possono essere ottenuti grazie alla nuovissima tecnologia di risparmio del carburante messa a punto da Michelin, tesa, come sempre, a garantire sicurezza e più chilometri percorsi. Michelin considera Transics e Key Driving Competences come partner ideali per completare la propria offerta di pneumatici in un singolo pacchetto, fornendo tutti gli strumenti che generino risparmio di carburante per i propri clienti. Il pacchetto consentirà ai trasportatori di adeguare o di ottimizzare l’efficienza dei propri pneumatici e un risparmio in termini di carburante. “Il rispetto per l’ambiente è in cima alle priorità di Michelin”, ha affermato Jean Marc Lechêne, Direttore della sezione Truck e Bus per l’Europa. “Stiamo mettendo a punto prodotti e servizi che tendano sempre di più al rispetto dell’ambiente. Il pacchetto integrato che stiamo lanciando con Transics e KDC darà sicuramente un valore aggiunto per i nostri clienti e dimostrerà che i nostri pneumatici riducono sostanzialmente il consumo di carburante”.

Roll-out europeo

Le tre parti coinvolte hanno sviluppato un piano d’azione per il lancio di una nuova offerta commerciale in tutta Europa in vista di attuare una serie di risparmi. Si è appena varato un progetto pilota presso un trasportatore francese leader nel settore ed un altro in Spagna. Seguirà poi una serie di progetti in Italia e nel Benelux. Pierre Pourveur, CEO di Key Driving Competences ha dichiarato: “Siamo contentissimi del fatto che Michelin, uno dei maggiori produttori di pneumatici a livello mondiale, condivida con noi l’impegno di promuovere uno stile di guida economico e sicuro. Combinando le soluzioni da noi sviluppate possiamo aiutare i trasportatori e le aziende logistiche ad operare ulteriori risparmi in termini di carburante, ridurre le emissioni di CO2 e migliorare la vehicle awareness”. “Transics è sempre in prima linea quando si tratta di far fronte alle esigenze dei propri clienti”, ha aggiunto Walter Mastelinck, CEO di Transics. “Oggigiorno i ridotti costi di utilizzo del veicolo e la consapevolezza ambientale sono i due maggiori elementi al centro delle preoccupazioni delle società di trasporto. Con questo nuovo pacchetto offriamo un’ulteriore soluzione innovativa per aiutarli a realizzare e a mantenere questi obiettivi”.

Michelin è uno dei due maggiori produttori di pneumatici a livello mondiale e una nota casa editrice di cartine stradali e guide di viaggi. Michelin, che ha sede a Clermont-Ferrand (Francia), ha una rete di vendite presente in 170 paesi. Ogni anno i suoi 72 stabilimenti di produzione dislocati in 19 stati producono 180 milioni di pneumatici così come 22 milioni di cartine stradali e guide. La società conta circa 109.000 addetti. Per rafforzare ulteriormente la sua posizione e le proprie prestazioni, Michelin persegue una strategia di crescita globale e mirata, che si concentra su segmenti ad alto valore aggiunto e sull’espansione nei mercati con più elevata crescita economica, migliorando al contempo la propria capacità produttiva in generale. www.michelin.com

Key Driving Competences NV, società fondata nel 2005, fornisce servizi di formazione e sistemi per gestire e ottimizzare il comportamento di autisti professionisti e per migliorare la loro sicurezza e motivazione sul lavoro. Il pacchetto di servizi, compresi i controlli, la formazione e il coaching, è supportato da un’applicazione telematica innovativa volta a misurare il comportamento alla guida e l’impatto che esso ha sui costi del carburante e sulla sicurezza stradale. KDC ha recentemente avviato un rapporto di partenariato con IRU Academy per promuovere i servizi di formazione Eco-Proactive in tutta Europa. www.keydriving.com

Transics International NV, fondata nel 1991, sviluppa e commercializza soluzioni di punta per la gestione della flotta nel settore dei trasporti e della logistica. Grazie all’esperienza di molti anni, agli sforzi della divisione R&D e all’attenzione continua dei propri clienti, Transics può essere definita il leader europeo nel suo settore. Oltre alla sede centrale di Ieper (Belgio), Transics è attiva in tutta Europa. La società è quotata in borsa dal giugno del 2007 (Euronext Brussels).