Exercise of warrants increases capital of Transics International NV

Pursuant to the provisions of Title II of the Law of 2. May 2007 and the Royal Decree of 14. February 2008, Transics International NV announces today that it has issued 7,858 new shares on 5. December 2013 and has increased its capital with 7,858 EUR, as a result of the exercise of warrants. These newly issued shares are entitled to dividend as of the financial year 2013.

As a result of this operation, the number of shares of Transics International NV with voting rights now amounts to 8,108,587. The aggregate number of voting rights (denominator) is 8,108,587. The share capital amounts to 8,108,587 EUR.

On 16. December 2013, there are still 59,934 outstanding warrants under Warrant Plan 2009. The aggregate number of voting rights that can be obtained upon the exercise of these warrants is 59,934.

Transics International NV, established in 1991, develops and commercialises fleet management solutions for the transport and logistics sector. Thanks to many years of experience, thorough R&D efforts and an intensive focus on the customer experience, Transics has become the leading European player in its sector. In addition to its headquarters in Ypres (Belgium), Transics is active throughout Europe. The company has been quoted on the stock exchange (Euronext Brussels) since June 2007.

Per la prima volta nel settore, Transics integra la soluzione di fleet management su camion elettrici

Transics, azienda internazionale specializzata in fleet management, annuncia che Dutch Coöperatieve CombiPakt UA, Cooperativa olandese, ha installato i computer di bordo TX-MAX GO di Transics sui propri nuovissimi camion elettrici, primo caso nel settore. L’installazione non ha richiesto alcuna modifica né al computer di bordo né al software di back-office. Per il cliente, Transics ha sviluppato una funzionalità ulteriore, l’invio di un segnale di allarme agli spedizionieri in caso di interruzione del processo di ricarica della batteria. Monitorando accuratamente la flotta elettrica, CombiPakt potrà così rendere la propria attività di corriere nella zona di Nimega più efficiente, anche sotto il profilo economico, e sostenibile.

La Cooperativa CombiPakt UA, il cui nome deriva dal concetto “combinazione dei pacchetti”, è stata fondata nel 2010 dall’associazione imprenditoriale TPN-WEST. Il suo concept: raggruppare tutte le spedizioni delle imprese operanti nelle zone industriali di Nimega e trasportarle in maniera eco-compatibile per ridurre le emissioni di CO2 e l’impatto sul traffico. Aderendo al progetto pilota “Ambiti di sperimentazione di veicoli ibridi ed elettrici” del Ministero dell’Economia olandese che promuove la ricerca in ambito trasporto elettrico, nel 2013 la Cooperativa CombiPakt ha acquistato tre furgoni elettrici Smith Newton per effettuare consegne nel centro di Nimega. Per farlo nel modo più efficiente possibile, ha voluto selezionare sistemi di fleet management.

Fiducia nel leader di mercato

Harold van den Broek, CEO di CombiPakt, aveva avuto esperienze positive in passato con la soluzione di fleet management di CarrierWeb, azienda rilevata nel 2011 da Transics. Inoltre, la Cooperativa collabora con successo con Cornelissen Transport, cliente Transics. Queste esperienze, la posizione leader di mercato, le molte referenze positive e l’ampia funzionalità della soluzione hanno convinto CombiPakt a scegliere i computer di bordo TX-MAX GO. Altre ragioni che hanno influito sulla scelta di CombiPakt per Transics sono legate alle funzionalità della soluzione, come il collegamento al tachigrafo digitale che permette di leggere la scheda del conducente e la memoria di massa anche in marcia, i sensori di temperatura e i sensori delle porte. Una nuova funzionalità, sviluppata da Transics specificamente per i veicoli elettrici, è quella che consente di monitorare lo stato di carica della batteria. Non appena si interrompe il processo di ricarica, l’operatore riceve un messaggio di allarme attraverso il software di back-office TX-CONNECT o tramite sms, così da poter intervenire in maniera proattiva per consentire all’autista successivo di partire a batteria pienamente carica.

Efficienza assoluta

“I nostri camion sono dotati di batteria lithium-ion, eccellente per portare a termine una normale giornata di lavoro e pronta per essere ricaricata durante la notte. Tuttavia, vogliamo monitorare lo stato di carica in modo costante e la funzionalità aggiuntiva introdotta da Transics è perfetta per questo scopo”, dichiara Van den Broek. Van den Broek e il suo team sono convinti che le soluzioni Transics consentiranno ad autisti, spedizionieri e amministrazione paghe di operare con maggiore efficienza: “CombiPakt è nata per ridurre l’impatto sul traffico e sulle emissioni di CO2 e i risultati ottenuti dimostrano che il nostro approccio ha dato i frutti sperati. Con i nostri furgoni elettrici, accessoriati con TX-MAX GO, portiamo il concetto di sostenibilità a un livello più alto. Inoltre, lavorando in maniera più efficiente, riusciamo a tagliare i costi e migliorare i servizi, fattori che rendono ancora più interessante la nostra iniziativa”.

L’impegno di Transics

“Le nostre soluzioni di fleet management sono una dimostrazione reale del nostro impegno verso trasporti più eco-compatibili e sostenibili. Siamo orgogliosi del contributo che stiamo dando a questa iniziativa e speriamo che venga presto imitata, non solo in Olanda ma anche all’estero”, afferma Arie van der Jagt, Vice-presidente Strategic Alliances di Transics.

La Cooperativa CombiPakt è nata dall’associazione imprenditoriale TPN-WEST, con l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 e l’impatto sul traffico. Il nome fa riferimento all’idea di associazione, per esempio, al concetto di raggruppare i pacchetti da spedizionieri diversi”. La Cooperativa CombiPakt effettua consegne in maniera eco-compatibile impiegando mezzi quali biciclette e scooter e camion elettrici.

Transics International NV, fondata nel 1991, sviluppa e commercializza soluzioni di fascia alta fleet management per i settori trasporti e logistica. Grazie all’esperienza di molti anni, all’impegno di R&D e al focus assoluto sulla customer experience, Transics ha raggiunto la posizione di leader europeo nel mercato. Con sede centrale in Ypres (Belgio), Transics è attiva in tutta Europa. La ditta è quotata in borsa dal giugno del 2007 (Euronext Brussels).