Cosa s’intende per ECO-driving?

Che cos’è l’ECO-driving?

Con il termine ECO-driving si indica un sistema di guida “economico, ecologico e sicuro”; negli ultimi anni si è constatato che questo tipo di guida è sempre più diffuso nel settore dei trasporti. La nuova generazione di sistemi di gestione della flotta rivolge una crescente attenzione allo stile di guida e all’utilizzo del carburante da parte dei conducenti. L’analisi del comportamento alla guida degli autisti permette di ottimizzare considerevolmente lo stile di guida dei conducenti con una conseguente diminuzione dell’utilizzo di carburante e delle emissioni di CO2, dei costi di manutenzione dei veicoli e della quantità di danni e incidenti. Il cosiddetto ECO-score è un indice che quantifica l’ECO-driving e quindi anche il risparmio di carburante da parte dei conducenti.

Vantaggi economici ed ecologici dell’ECO-driving

Sulla scorta delle informazioni in materia, fra l’altro, di comportamento in frenata, velocità, giri del motore, fermate d’emergenza, l’utilizzo del cambio di marcia o regime minimo a veicolo fermo, le società di trasporto, in linea con i principi dell’ECO-driving, possono valutare costantemente i propri conducenti ed addestrarli per ottenere prestazioni più pulite e di risparmio energetico più ottimale. Grazie all’ECO-driving esse possono risparmiare ogni anno migliaia di euro per singolo veicolo in termini di consumo di carburante e di abbassamento delle emissioni di CO2 nonché limitare altre sostanze dannose per l’uomo.

Un comportamento alla guida previdente consente di ridurre inoltre le possibilità di incidente, determinando quindi anche una riduzione del premio assicurativo per il parco autocarri nonché i costi di manutenzione per ogni mezzo utilizzato. L’ECO-driving contribuisce infine alla riduzione di danni e incidenti.

L’Eco-driving oltre ad offrire un maggior comfort di guida agli autisti, contribuisce all’immagine positiva delle società di trasporto

Gli autisti che applicano le regole dell’ECO-driving traggono vantaggio da un aumentato comfort di guida e da un minore stress su strada. Ciò ha effetti positivi sulla loro motivazione. In pratica pare che non guidino più lentamente rispetto agli altri autisti. L’ECO-driving dà inoltre alle società di trasporto una immagine positiva nell’ambito della cosiddetta imprenditorialità sostenibile.

L’Eco-driving e l’ECO score a confronto

L’ ECO-score indica grossomodo la misura in cui gli autisti applicano le regole dell’ECO-driving, sul piano della guida economica ed ecologica nonché della sicurezza. Il punteggio (ECO-score) degli autisti può essere migliorato grazie a corsi di formazione, coaching e ad un monitoraggio costante.

Per saperne di più sul nostro programma di stile di guida TX-ECO